Vueling, ok rotte con l’Italia: Ibiza, Malaga, Valencia, Barcellona e non solo

5 mesi fa
28 Maggio 2020
di redazione herald

Anche le rotte con l’Italia di Vueling, tornano progressivamente alla normalità. Anche la compagnia a basso costo spagnola Vueling ha comunicato la ripresa progressiva delle attività. A partire dal mese di giugno, fino ad inizio luglio, la compagnia andrà a recuperare quasi tutte le sue rotte principali.

Secondo le informazioni rese pubbliche da Vueling, tra giugno e luglio saranno operative fino a 180 rotte in Europa. La compagnia, quindi, recupererà quasi 2.000 voli settimanali. Una notizia importantissima per il turismo, in questo caso soprattutto italiano e spagnolo, che potranno finalmente tornare a spostarsi liberamente tra i due Paesi, in attesa del d-day europeo.

Per quanto riguarda l’Italia, in vista dell’estate, Vueling riparte con 19 rotte dirette da 8 aeroporti italiani.

Dalla Germania viaggi liberi verso l’Italia

Capodichino, voli regolari da fine giugno

Riprendono le tratte con Parigi e Amsterdam dall’Italia

Rotte con l’Italia: i voli da Fiumicino di Vueling

Dall’aeroporto romano di Fiumicino, Vueling ripartirà progressivamente a giugno con 10 rotte dirette per Barcellona, Ibiza e Malaga per la Spagna. Ok anche ai voli per Londra-Gatwick, Parigi-Orly, Spalato, Dubrovnik, Mikonos e Santorini.

I voli per Barcellona

Riprendono i voli diretti da Barcellona per diversi scali aeroportuali italiani, con la compagni Vueling. Si riparte gradualmente da Venezia, Napoli, Bologna, Catania, Palermo e Bari.

Vueling, rotte con l’Italia: attenzione agli standard igienici

La compagnia spagnola ha precisato che verrà prestata molta attenzione agli standard igienici da coronavirus. Tutti i voli seguiranno le raccomandazioni dell’agenzia europea per la sicurezza aerea (Easa) e del Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie.

temi di questo post