Maltempo in Veneto: fiumi di grandine allagano le strade di Verona

3 mesi fa
24 Agosto 2020
di redazione

Il maltempo colpisce la regione Veneto, soprattutto Verona. Il maltempo ha colpito duramente la regione Veneto durante la serata di ieri. E diverse province hanno avuto delle difficoltà, ma è stata la città di Verona a soffrire maggiormente. La grandine ha allagato le strade, sommergendo le auto. Nonostante ciò, non sono stati registrati né morti e nemmeno feriti.

Maltempo nella regione Veneto: Verona cerca di rialzarsi

Il maltempo non ha avuto pietà ieri sera nella regione del Veneto. Ma si è scatenato sopratutto a Verona, dove la grandine ha allagato le strade, sommergendo anche diverse automobili. Anche il vento ha causato non pochi problemi, facendo cadere ben 500 alberi.

I Vigili del fuoco e la Polizia locale sono subito entrate in azione per contrastare questa emergenza. Fortunatamente non sembrano esserci persone ferite, morte o disperse. Ma, stando a quanto riferito dalle forze dell’ordine, i pompieri hanno ricevuto circa 120 telefonate per richieste di soccorso.

Anche il governatore della regione, Luca Zaia, si è messo all’opera, decretando lo stato di emergenza per l’intero territorio. Ma non è tutto, perché ha anche aggiunto che a breve firmerà la dichiarazione dello stato di crisi per diversi comuni, incluso quello di Verona.

Difficoltà anche per gli altri comuni

Purtroppo il maltempo ha avuto delle ripercussioni anche in altre città. I disagi sono stati registrati anche nei comuni di San Pietro in Cariano, Castelnuovo del Garda, Lazise, Pescantina, Bussolengo, Sant’Ambrogio di Valpolicella.

Danni che hanno influito soprattutto sulla produzione vinicola, anche se non è ancora chiaro in che quantità. Nelle ultime ore anche la provincia di Vicenza sta affrontando delle difficoltà, i Vigili del fuoco sono intervenuti a causa di forti venti e piogge che hanno portato ad allagamenti ed alla caduta di rami ed alberi.

Anche i comuni di Thiene, Pojana Maggiore, Torri di Quartesolo, Orgiano, Thiene, Costabissara, Zanè, Altavilla, Piovene Rocchette e Costabissara stanno facendo i conti con il maltempo. Anche se non è ancora chiara l’entità dei disagi.

I danni hanno interessato anche la provincia di Padova, i Vigili del fuoco hanno segnalato disagi causati dal forte vento.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Segui la nostra redazione giovane e indipendente con un like alla nostra pagina Facebook Herald Italia. Cerchiamo di assicurare sempre un’informazione responsabile e di qualità. Puoi seguire anche il canale Herald Italia su You Tube e su Google News.

temi di questo post