Incidente sull’Aurelia: muore 44enne di Pisa, ferito un 37enne di Viareggio

4 settimane fa
23 Agosto 2020
di redazione herald

Incidente sull’Aurelia, muore 44enne di Pisa. Un tragico incidente è avvenuto questa notte lungo la via Aurelia, all’altezza di Migliarino Pisano, frazione del comune di Vecchiano, in provincia di Pisa.

Un uomo di 44 anni, residente nella città di Pisa, ha perso la vita. Nello scontro è rimasto ferito anche un altro uomo, 37enne residente a Viareggio, in provincia di Lucca. Quest’ultimo è ricoverato attualmente all’Ospedale di Cisanello.

Incidente sull’Aurelia, muore 44enne di Pisa

L’incidente, stando alle prime informazioni, è stato molto violento. Lo scontro è avvenuto tra un auto e una moto, guidata dalla vittima 44enne. Non è ancora chiara la dinamica dell’incidente, che adesso gli inquirenti stanno provando a ricostruire.

L’uomo di 44 anni, data la violenza dell’impetto, è morto sul colpo. Adesso sarà necessario ricostruire l’esatta dinamica dello scontro, facendo leva anche su eventuali testimoniante di passanti in quel momento che avrebbero potuto assistere all’incidente.

L’uomo di 37 anni è stato trasportato in Ospedale, subito dopo lo scontro, in codice giallo. Al momento, le sue condizioni di salute non destano particolari preoccupazioni. Ma secondo quanto si apprende dall’Ospedale, l’uomo sarebbe in un comprensibile stato di shock.

L’Aurelia è rimasta per diverse ore chiusa al traffico

L’intervento dei soccorsi, sebbene vano per la vittima, è stato tempestivo. Dopo poco tempo sono giunti i sanitari della Misericordia di Pisa, insieme alle forze dell’ordine che immediatamente hanno proceduto a tutti gli accertamenti di rito.

La strada statale Aurelia è rimasta chiusa al traffico per molte ore, al fine di garantire le operazioni di soccorso e i rilievi dell’incidente, che sono stati eseguiti dai carabinieri.

La statale Aurelia è purtroppo una strada piuttosto pericolosa, che ogni anno fa registrare diverse vittime di incidenti stradali. Come spesso accade, a farne le spese stavolta è stato un centauro. Il numero degli incidenti che vedono coinvolti mezzi su due ruote aumenta tragicamente nel corso dei mesi estivi.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Segui la nostra redazione giovane e indipendente con un like alla nostra pagina Facebook Herald Italia. Cerchiamo di assicurare sempre un’informazione responsabile e di qualità. Puoi seguire anche il canale Herald Italia su You Tube e su Google News.