Incendio in Sardegna: le fiamme colpiscono due villaggi turistici a Budoni, in Costa Smeralda

3 mesi fa
25 Agosto 2020
di redazione

Incendio in Sardegna, colpiti due villaggi turistici di Budoni. Un terribile incendio ha colpito Budoni, comune in provincia di Sardegna, intorno alle 22:30 di ieri sera. Le fiamme si sono avvicinate a due villaggi turistici della zona, portando all’evacuazione di circa cento persone. Tutte sono state trasferite nell’anfiteatro comunale della città.

Incendio a Budoni in Sardegna: fiamme spinte dal maestrale

Intorno alle 22:30 di ieri sera un vasto rogo ha avuto luogo a Budoni, zona che si trova tra la Costa Smeralda ed il golfo di Orosei. Le fiamme hanno colpito due villaggi turistici, ovvero Matt’ e Peru e Sa Raiga.

I turisti presenti all’interno delle strutture sono subito stati fatti evacuare per essere trasportati all’anfiteatro comunale di Budoni. Le fiamme del vasto rogo sono spinte dal vento di maestrale, creando una situazione pericolosa.

Per questo motivo, per fermare l’incendio sono entrati in azione le squadre a terra del Corpo Forestale, dell’agenzia Forestas, barraccelli (polizia locale sarda) e volontari coordinati dalla sala operativa della Protezione civile regionale.

I Vigili del fuoco hanno invece organizzato l’evacuazione dei turisti. Le forze dell’ordine hanno poi chiuso la statale 125 e dirottato il traffico sull’arteria 131 Dcn. Sul luogo sono poi arrivati anche i sindaci di Budoni e Posada, Giuseppe Porcheddu e Roberto Tola.

Una lunga lotta contro le fiamme

Ci sono volute ben 6 ore per sconfiggere il rogo, una lunga lotta che ha però decretato come vincitori i soccorritori. Nonostante le fiamme siano state domate, purtroppo bisogna fare i conti con danni ingenti.

Stando alle prime indiscrezioni, sarebbero andati persi circa un centinaio di ettari tutti sughereti e macchia mediterranea. Nonostante ciò, fortunatamente non sono stati registrati danni né a persone e nemmeno ad abitazioni.

Secondo il sindaco di Budoni, non si tratterebbe di un incendio doloso provocato dall’uomo. Si tratta però di una sua ipotesi, durate una dichiarazione ha infatti aggiunto che “saranno le perizie tecniche dei vigili del fuoco a stabilirlo“.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Segui la nostra redazione giovane e indipendente con un like alla nostra pagina Facebook Herald Italia. Cerchiamo di assicurare sempre un’informazione responsabile e di qualità. Puoi seguire anche il canale Herald Italia su You Tube e su Google News.

temi di questo post