A Castel Volturno apre la meraviglia dei Laghi Nabi, un luogo da visitare

5 mesi fa
29 Maggio 2020
di redazione herald
A Castel Volturno apre la meraviglia dei Laghi Nabi, un luogo da visitare

Laghi Nabi, Castel Volturno. Il Litorale Domizio e Castel Volturno si riappropriano di un’altra meraviglia, in un territorio dalle potenzialità straordinarie. Dopo tre anni di lavoro e rigenerazione ambientale, infatti, Domenica 31 maggio aprono al pubblico i laghi Nabi.

Si tratta, come scrive l’Ansa, di specchi d’acqua ricavati dalla trasformazione di ex cave di sabbia abbandonate. L’idea è nata a un un gruppo di imprenditori e professionisti che vi hanno costruito attorno delle strutture ricettive e turistiche. L’ambiente rivalutato e bonificato offre uno spettacolo naturale unico nel suo genere. Un’oasi naturale immersa tra l’acqua dei laghi e il verde della natura.

A Castel Volturno la meraviglia dei Laghi Nabi

“Mentre la politica continua a fare promesse sul rilancio del Litorale, c’è un gruppo di giovani che senza finanziamenti pubblici, reinvestendo gli utili, le proprie risorse e indebitandosi cercherà di dare un segnale concreto al Litorale Domizio”. Sono le parole di Gino Pellegrino, architetto e imprenditore, sindaco del comune di Parete e già ideatore e proprietario di Foof, Museo del Cane di Mondragone.

A coadiuvare Pellegrino c’è anche Michele Falco, anch’egli giovane professionista e attivo da decenni in ambito sociale. “Abbiamo puntato – continua Pellegrino – su un turismo eco-sostenibile e lo abbiamo fatto in un territorio come Castel Volturno , forse il più difficile e complesso d’Italia”.

La scommessa di Gino Pellegrino e Michele Falco

I laghi Nabi sono un luogo da visitare e da sostenere. Così come sono da sostenere imprenditori come Pellegrino che scommettono su un territorio tanto difficile quanto meraviglioso. “Ci abbiamo messo anima e cuore – racconta Gino Pellegrino – è una grande scommessa ma anche una vera follia.”

Poi Pellegrino parla delle prospettive. “Se andrà male sarà una grande delusione per noi, ma se andrà bene sarà una grande speranza per il territorio. Non faremo un’inaugurazione anche per evitare affollamenti.”

Pellegrino invita a visitare i Laghi Nabi: “chiunque volesse venire a fare una passeggiata, scoprirà un luogo magnifico dove lavorano tanti giovani che stanno scommettendo su questo progetto ed hanno avviato diverse attività”. Ai Laghi Nabi, infatti, c’è una scuola di Vela, equitazione, sci nautico, senza motore a scoppio, canottaggio, benessere e ristorazione”. Vedi anche: le migliori spiagge del Litorale Domizio.