Scongiurato il rischio di influenza aviaria: lo conferma il sindaco di Mondragone

2 anni fa
7 Gennaio 2019
di redazione salute

Il rischio di influenza Aviaria a Castel Volturno (Caserta) è stato scongiurato a seguito degli esami di rito.

L’allarme. L’allarme era scattato nella giornata di ieri quando un giovane 34enne di Mondragone (Caserta), di ritorno da un viaggio all’estero, manifestava dei sintomi apparsi sin da subito molto sospetti all’equipe medica dell’ospedale di Castel Volturno.

Rischio scongiurato. É quanto dichiarato dal Sindaco della città di Mondragone, in cui ha sede il Distretto locale dell’Asl e dove risiede il paziente colpito dal grave episodio virale: “è scongiurata la presenza del virus di influenza Aviaria – ha dichiarato il Sindaco di Mondragone Virgilio Pacifico – in quanto trattasi di altra tipologia di virus di tipo influenzale dalla sintomatologia simile a quello che si diffuse in Italia nel 2009, che seppur caratterizzato da alta virulenza infettiva non è da considerarsi preoccupante quanto l’Aviaria.” Il Primo cittadino ha poi rinnovato l’appello alla popolazione  a praticare in maniera preventiva il vaccino anti-influenzale.” Pler fortuna, dunque, non ci sono rischi di una nuova epidemia di Aviaria.