Cosa vedere su Netflix nel mese di maggio

2 anni fa
8 Maggio 2019
di antonella raciti

Sono tante le novità interessanti all’interno del catalogo Netflix nel mese di maggio, trae quali spiccano What If , The Society e le nuove stagioni di Lucifer, The Raine e Good Girls.

Dead to me – stagione 1

Sopraffatta dal dolore e dalla rabbia per la morte del marito, Jen, agente immobiliare, incontra la dolce Judy in un gruppo di ascolto. La prima stagione disponibile dal 3 maggio.

The Sinner – stagione 1

Dopo un orrendo omicidio che sconvolge una piccola città, un dedective, ossessionato in cerca di risposte, scopre oscuri segreti. Disponibile dal 4 maggio.

Lucifer – stagione 4

Stanco di essere il Signore degli Inferi, il diavolo si trasferisce a Los Angeles, dove apre un nightclub e stabilisce un legame con la detective della omicidi. La quarta stagione disponibile dall’8 maggio.

The Society – stagione 1

Quando tutti gli abitanti di una ricca città spariscono inspiegabilmente, un gruppo di adolescenti di West Ham, deve creare una nuova società per sopravvivere in una realtà senza adulti. Disponibile dal 10 maggio.

The Rain – stagione 2

Sei anni dopo che un virus ha quasi sterminato la popolazione scandinava, due fratelli si uniscono ad altri sopravvissuti in cerca di salvezza e risposte. Disponibile dal 17 maggio.

What If – stagione 1

In questa serie thriller, una coppia di giovani sposi accetta un’offerta redditizia ma moralmente discutibile da parte di una misteriosa benefattrice, interpretata da Renée Zellweger. Disponibile dal 24 maggio.

Good girls – stagione 2

Per risolvere i loro problemi personali ed economici, Beth, Rudy e Annie fanno squadra e si riprendono in mano le loro vite commettendo una rapina in un supermercato. Disponibile dal 31 maggio.

When they see us – stagione 1

Questa miniserie, che denuncia il fallimento del sistema giudiziario durante il caso dei “cinque di Central Park, narra la triste vicenda di cinque adolescenti di colore accusati di uno stupro che non avevano commesso. Disponibile dal 31 maggio.

temi di questo post