Coronavirus, il messaggio d’amore di Maradona alla sua Napoli

10 mesi fa
12 Marzo 2020
di redazione herald

El pibe de oro, Diego Armando Maradona ha scritto alla sua Napoli, in questo momento di grande difficoltà dovuto al Coronavirus. Nel suo messaggio anche la speranza che l’Argentina possa imparare dall’esempio degli italiani, che stanno restando a casa.

Tocilizumab, il farmaco anti-coronavirus scoperto a Napoli è pronto per l’Italia.

Coronavirus vaccino, le novità da Israele.

Il messaggio di Maradona

Ho vissuto a Napoli 7 anni. Lì vive parte della mia famiglia, molta gente che mi vuole bene e a cui io voglio bene. L’Italia è parte della mia vita e perciò voglio mandare il mio messaggio di sostegno in questo momento difficile. In Italia tutti hanno capito quanto sia importante rimanere a casa. Spero che in Argentina tutti risponderemo in tempo. Alcuni fanno ironia, ma la verità è che sabato scorso qui in Argentina nessuno parlava di pandemia. Tutti ci siamo salutati con un bacio e tutti gli stadi erano pieni. È vero quel detto secondo cui “non c’è peggior sordo di chi non vuol sentire”. Spero che tutti riusciremo a superare questo momento nel miglior modo possibile. Sia lì, che qui. È difficile educare un Paese in 15 minuti, ma possiamo riuscirci con l’educazione, l’obbedienza e il rispetto. Buona fortuna a tutti! #AndràTuttoBene #DistantiMaUniti #ioRestoaCasa

L’autocertificazione serve anche nello stesso comune? La risposta ai nostri lettori.

Coronavirus sintomi, attenzione a mal di gola, mal di testa e diarrea.

Temi di questo post