Rimini, scovato focolaio di coronavirus in un palazzo: 11 persone positive

6 mesi fa
22 Luglio 2020
di redazione

Rimini, trovato focolaio di coronavirus in un palazzo. Un nuovo focolaio di coronavirus è stato individuato e circoscritto nell’ex pensione La Fonte di via Sacramora. Palazzo situato a Viserba, quartiere di Rimini. Sono 11 i casi confermati, tutti asintomatici. Ma non si esclude la possibilità che ci siano altri infetti.

Rimini, focolaio di coronavirus: la scoperta dei sanitari dell’Ausl

Il focolaio è stato scoperto grazie ad un controllo effettuato dai sanitari dell’Ausl. La verifica è avvenuta ieri, lunedì 21 luglio, con la presenza dei vigili urbani. Dopo il primo caso di positività, tutti i 50 residenti dell’ex pensione sono stati sottoposti al test del tampone. Sono così emersi altre 10 persone positive al covid, per un totale di 11 casi. Nessuno di questi presenta sintomi, ma sono stati messi in quarantena.

L’ex pensione La Fonte è abitata prevalentemente da braccianti ed operai senegalesi. Durante la giornata di ieri, i sanitari dell’Ausl hanno contattato tutte le persone positive per procedere con l’isolamento. Gli infetti sono stati collocati in due hotel di Rimini attrezzati appositamente per i malati di coronavirus. Alcuni dei soggetti colpiti dal covid non hanno subito risposto, preoccupando i sanitari. Nel corso della giornata di ieri però l’Ausl è riuscita a rintracciare tutti, riuscendo a circoscrivere il focolaio.

Nonostante ciò, al momento non si esclude che anche altre persone possano risultare positive al virus. Ma bisognerà attendere i prossimi giorni per avere delle conferme o delle smentite a riguardo.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Segui la nostra redazione giovane e indipendente con un like alla nostra pagina Facebook Herald Italia. Cerchiamo di assicurare sempre un’informazione responsabile e di qualità. Puoi seguire anche il canale Herald Italia su You Tube.

Temi di questo post