Conte dice no alla Roma. L’intervista a Walter Veltroni sulla Gazzetta

2 anni fa
7 Maggio 2019
di redazione herald

“Mi sono innamorato di Roma nei due anni in cui sono stato c.t. della nazionale. All’Olimpico senti la passione di questo popolo che vive il calcio con un’ intensità particolare, che per la Roma va fuori di testa. Che vive per la Roma. Oggi le condizioni non ci sono ma penso un giorno, prima o poi, io andrò ad allenare la Roma.”

A dirlo è Antonio Conte, in una intervista a Walter Veltroni per la Gazzetta dello sport, spegnendo definitivamente le speranze di quei tifosi che lo avrebbero voluto in giallorosso. Adesso Milan e Inter possono ancora di più sperare.