Attualità

Università, solo il 46% dei laureati ha un lavoro di mille euro al mese

di  Salvatore Di Rienzo  -  15 Dicembre 2018

La situazione dei laureati nel 2018 emana deboli segnali di ottimismo. Ad un anno dalla laurea (facendo riferimento all’anno di indagine 2017), su 207.901 studenti intervistati da Almalaurea, solo il 46,0% dichiara di avere un lavoro. Meglio del 2017 (anno di indagine 2016) dove a lavorare era solo il 42,9% dei laureati. L’attuale retribuzione mensile netta è invece di 1.029 euro di media, poco meno dell’anno precedente (1.041 euro di media).

Il 18,2%, invece, risulta essere disoccupato (rispetto al 21,3% dell’anno precedente), mentre il 30,8 prosegue il lavoro che faceva prima della laurea, azzerando di fatto l’utilità ai fini del lavoro di quest’ultima. Nondimeno, il 50,2% degli intervistati ritiene la propria laurea efficace per il lavoro che sta svolgendo.