Precipita dal quarto piano, morto 28 enne di Fiumicino

8 mesi fa
7 Luglio 2020
di redazione

Precipita dal quarto piano, morto 28 enne di Fiumicino. Un ragazzo di 28 anni è morto ieri nel tardo pomeriggio a Fiumicino, nella città metropolitana di Roma. Si sarebbe gettato dal quarto piano di un palazzo. Il suo corpo è stato ritrovato da alcuni passanti. Secondo le prime ipotesi degli investigatori, si tratterebbe di suicidio.

Morto giovane 28 enne di Fiumicino

Il caso di cronaca ha scosso la comunità di Fiumicino. Un ragazzo si è lanciato dal quarto piano di un palazzo in via Oder. Il corpo del 28enne è stato ritrovato, riverso sull’asfalto, da alcuni passanti. Sono stati proprio loro a lanciare l’allarme ed a chiamare i soccorsi.

Un SOS lanciato verso le 18 del tardo pomeriggio di ieri, 6 luglio. Un ambulanza è arrivata in pochi minuti sul posto. Ma i soccorritori avevano già intuito la gravità della situazione. I paramedici infatti non hanno potuto fare molto per il ragazzo. Limitandosi a constatarne il decesso. Sul posto è poi intervenuta la Polizia di Stato per effettuare i consueti rilievi.

L’ipotesi del suicidio

Grazie alle indagini è stata fatta un po’ di luce sull’intero accaduto. Al momento gli investigatori stanno battendo la pista del suicidio. Le ispezioni del medico legale hanno invece confermato che il decesso è da imputarsi alla caduta. Un salto nel vuoto avvenuto da diversi metri.

Temi di questo post