“Porto Vittoria a stupirsi vedendo il mondo”: così riparte Francesca, un’anno dopo l’addio a Davide

1 anno fa
25 Giugno 2019
di redazione herald

La forza di una madre, di una donna a cui è stato tolto da un’assurda tragedia l’uomo della sua vita, tutta in una foto: “Porto Vittoria a stupirsi vedendo il mondo”. Così recita uno dei post Instagram dell’attrice Francesca Fioretti, moglie del calciatore della Fiorentina Davide Astori scomparso improvvisamente poco più di un anno fa: “Un istante, una foto mentale, un click”. Francesca ha portato la piccola Vittoria nella meravigliosa Cappadocia, in Turchia, dopo un viaggio a Petra e Jerash, in Giordania, smentendo anche un diffuso luogo comune: “Viaggiare con i bimbi piccoli è impossibile! Falsissimo, i limiti li poniamo solo noi!”.

Ripartire, per i propri figli e per sé stessi. La storia di Francesca ci aiuta a riflettere sul senso di alcune tragedie e come affrontarle. A più di un anno di distanza dalla scomparsa di Davide, la donna sta facendo il regalo più grande che si possa fare ad una figlia: farle girare il mondo, farle conoscere la bellezza, apprezzare la vita. Combattendo l’assenza della vita, con la vita stessa. Siamo sicuri che è quello che Davide avrebbe voluto.