Palazzi Cirio Mondragone, De Luca: in arrivo 100 uomini dell’esercito

2 settimane fa
25 Giugno 2020
di redazione herald

Mondragone, De Luca chiede l’esercito a Lamorgese. Il Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca ha annunciato da pochi minuti l’invio di un contingente di circa 100 uomini dell’Esercito a Mondragone. Viste le immagini (vedi Cosa sta succedendo a Mondragone, video e immagini) l’auspicio è che bastino.

Noi di Herald Italia stiamo seguendo la situazione da vicino. Sarebbe forse più consigliabile l’impiego di uomini addestrati e organizzati per l’anti sommossa. Vedremo quali reparti dell’esercito arriveranno. La situazione, infatti, come abbiamo avuto modo di spiegare, è al limite del disastro sociale.

Nel frattempo anche il sindaco di Mondragone, Virgilio Pacifico, ha chiesto l’intervento urgente delle forze di polizia per presidiare l’area. “Appena due giorni – ha detto Pacifico – fa rappresentavo al questore di Caserta l’insufficienza delle risorse umane impegnate per il rispetto dell’Ordinanza Regionale; il Questore affermava la mia incompetenza in materia”. Il sindaco, dunque, chiede l’intervento immediato di nuove forze dell’ordine per far fronte al problema di ordine pubblico.

 

Disordini a Mondragone, De Luca invia l’esercito

Questa mattina ho avuto un colloquio con il Ministro dell’Interno Luciana Lamorgese in relazione alla zona rossa istituita negli ex palazzi Cirio di Mondragone. Ho chiesto l’invio urgente di un centinaio di uomini delle forze dell’ordine per garantire il controllo rigoroso del territorio. Il Ministro ha annunciato l’arrivo di un contingente dell’Esercito.