Notte di terrore ai Castelli Romani, rapinata e aggredita una famiglia

11 mesi fa
11 Settembre 2019
di redazione herald

Una banda di quattro malviventi armati, con accento dell’est Europa, ha fatto irruzione questa notte in una villa nei pressi di Roma, a Lanuvio (Castelli Romani), aggredendo il proprietario (51enne) dell’abitazione e il suocero (81enne), prima di portar via denaro e oggetti preziosi che la famiglia aveva in casa.

Il gruppo armato avrebbe fatto irruzione non molto tardi, intorno alle 23, tenendo sotto ostaggio la famiglia fino all’1.30 quando il proprietario, dopo essere stato aggredito, ha allertato i carabinieri del luogo. Stando al racconto del proprietario, uomini erano a volto scoperto e armati di pistola. Purtroppo la zona dei Castelli Romani non è nuova ad eventi di questo tipo. Sui fatti indagano i Carabinieri.