Politica

I 5 Stelle sono contrari a togliere il crocifisso: “le scuole hanno ben altri problemi”

di  Redazione Herald  -  1 Ottobre 2019

Dopo la frase che ha scatenato non poche polemiche del Ministro dell’Istruzione Lorenzo Fioramonti, che ha spiegato di credere “in una scuola laica” e che “le scuole debbano essere laiche e permettere a tutte le culture di esprimersi non esporre un simbolo in particolare“, con riferimento al fatto che nelle classi al posto del crocifisso sarebbe “meglio una cartina del mondo“, è arrivata secca la replica degli alleati di governo del Movimento 5 Stelle:

Togliere il crocifisso – spiega la nota del M5S – dalle scuole non è un tema all’ordine del giorno per il Movimento 5 Stelle. Le scuole italiane hanno ben altri problemi, seri e concreti, da affrontare. Messa in sicurezza degli istituti, e loro ammodernamento, aumento degli stipendi di insegnanti e personale sono le priorità. Dibattiti e polemiche su questioni distanti dalla vita quotidiana dei cittadini non ci appassionano né ci interessano“.