Dramma a Brescia, bambino muore annegato nella piscina comunale

4 mesi fa
19 Luglio 2020
di redazione herald

Brescia, bambino muore annegato nella piscina comunale. Una tragedia immane. Un bambino di soli 7 anni è morto per annegamento nella piscina comunale di Brescia. Il piccolo era finito sott’acqua mentre si trovava in piscina con la famiglia, in una situazione di assoluta tranquillità. Secondo le prime informazioni, il piccolo dovrebbe essere di origini straniere.

Dramma a Brescia, bambino muore nella piscina comunale

Una tragedia sconcertante in una normale domenica d’estate nella città lombarda. Il piccolo stava trascorrendo con la famiglia una giornata all’insegna del divertimento nella piscina comunale cittadina. La famiglia non era sola, la piscina in queste giornate è piuttosto affollata. Ma all’improvviso il bambino è andato sott’acqua, non è ancora chiaro in che modo, né se il ragazzino sapesse nuotare.

Secondo quanto riferisce l’Ansa, il bambino si sarebbe sentito male una volta tuffato in acqua. Immediato è stato il soccorso dei bagnini di salvataggio della piscina, che hanno provato in ogni modo a rianimarlo. Ma situazione, quando il bambino è stato tirato fuori dall’acqua, è apparsa sin da subito drammatica.

Il bambino aveva già perso completamente coscienza. A nulla sono valse le manovre per provare a fargli riprendere coscienza. A questo punto è stato trasportato in condizioni disperate all’Ospedale pediatrico di Brescia, dove i medici non hanno potuto che constatarne il decesso.

La procura apre l’inchiesta

La procura di Brescia ha già aperto un’inchiesta. Adesso si dovrà accertare se la morte del bambino poteva essere in qualche modo evitata. Fondamentale sarà comprendere se il bambino si è sentito male in acqua ed eventualmente per quale motivo. L’inchiesta dovrà far luce su tutte le circostanze del caso. La morte del bambino ha sconvolto tutta la comunità di Brescia.

Ti è piaciuto il nostro articolo? Segui la nostra redazione giovane e indipendente con un like alla nostra pagina Facebook Herald Italia. Cerchiamo di assicurare sempre un’informazione responsabile e di qualità. Puoi seguire anche il canale Herald Italia su You Tube

temi di questo post