De Magistris/De Luca, prove d’amore: “Domani lo chiamo, faccio la prima mossa”

2 mesi fa
18 Maggio 2020
di redazione herald

Luigi de Magistris tende la mano a De Luca. Il sindaco di Napoli, ospite a di Un giorno da Pecora su Rai Radio 1, ha lanciato un appello al Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca. I due, per stessa ammissione del sindaco di Napoli, non si parlano da anni.

Luigi de Magistris dice di non essere stato chiamato dal Presidente della Regione prima dell’ultima ordinanza. “No, lui ora parla solo attraverso dirette Facebook. Io lo chiamo, l’ho cercato, e anzi faccio un appello: mi farebbe piacere incontrarlo per costruire insieme la Fase 2 e la Fase 3, sarebbe un bel segnale”.

 

de Magistris a De Luca: “lo chiamo domani”

Durante la trasmissione, condotta da Geppi Cucciari e Giorgio Lauro, è stato chiesto a de Magistris da quanto tempo i due non abbiano incontri di lavoro. “Almeno due o tre anni – ha detto il sindaco di Napoli -. E non ci sentiamo nemmeno per telefono”.

“Spero che dopo questo appello ci si possa sentire, magari faccio la prima mossa e lo chiamo io.” Quando lo chiamerà? Chiedono in studio. “Domattina, diciamo verso le 8.30/9”, ha detto il sindaco di Napoli. Vedi anche: De Luca non cambia idea dopo il Dpcm, chi apre e chi no in Campania.

temi di questo post