De Luca: ok ad attività fisica vicino casa, con mascherina e distanziamento

9 mesi fa
25 Aprile 2020
di redazione salute

La Regione Campania ha varato una nuova ordinanza con importanti novità. Si tratta della n. 39 del 25 aprile 2020. Diversi sono i cambiamenti riguardo orari e modalità, in particolare riguardo la sanificazione, per le attività che fanno asporto (consultare qui l’ordinanza completa). Altre novità riguardano l’attività fisica in Campania. Vedi la precedente ordinanza sul cibo d’asporto, librerie e cartolerie Campania.

De Luca, ok ad attività fisica vicino casa in Campania, con mascherina e distanziamento

Visti i notevoli miglioramenti degli ultimi giorni del numero dei contagi, De Luca ha deciso di avallare un maggiore respiro per i campani. Si potrà fare attività fisica a patto di rispettare talune regole.

Ecco cosa prevede l’ordinanza

“Con decorrenza dal 27 aprile 2020 e fino al 3 maggio 2020, fermo restando il divieto di svolgere attività ludica o ricreativa all’aperto, è consentito svolgere individualmente attività motoria all’aperto, ove compatibile con l’uso obbligatorio della mascherina”.

L’ordinanza continua dicendo che l’attività motoria è possibile “in prossimità della propria abitazione, e comunque con obbligo di distanziamento di almeno due metri da ogni altra persona”. Salvo, come si spiega “che si tratti di soggetti appartenenti allo stesso nucleo convivente”.

L’ordinanza prevede anche delle fasce orarie specifiche da rispettare.  Ore 6,30-8,30; – ore 19,00-22,00.