Coronavirus, allarme in un quartiere di Berlino: sale R0, semaforo rosso

5 mesi fa
17 Giugno 2020
di redazione herald

Coronavirus, allarme salita contagi in quartiere di Berlino. Nonostante la Germania sia uscita molto prima di diversi altri Paesi europei dalla vera e propria emergenza coronavirus, c’è ancora da stare attenti. Le autorità sanitarie tedesche, infatti, sono in apprensione per la risalita dei contagi nel quartiere di Neukoelln, a Berlino.

Il semaforo relativo al fattore R0 dei contagi è scattato sul rosso a segnalare l’allarme. A renderlo noto è l’amministrazione sanitaria del Senato di Berlino. Il sistema “a semaforo” è scattato da giallo a rosso dopo il terzo giorno consecutivo di un valore di contagio superiore a 1,2.

Coronavirus, a Berlino allarme contagi nel quartiere Neukelln

Tale sistema a semaforo è stato introdotto a Berlino col fine di segnalare le potenziali situazioni di pericolosità del coronavirus. Il semaforo prevede tre indicatori principali: il numero delle nuove infezioni in una settimana, il fattore di contagio e il numero dei posti disponibili di terapia intensiva.

Ognuno di questi indicatori ha un semaforo che ne descrive lo status, scrive l’Ansa. Il numero di infezioni e il numero di posti disponibili sono ancora sul colore verde. Il fattore R0 di contagio, invece, è scattato sul rosso dopo la diffusione del virus nell’isolato di Neukelln.