Assurdo Salvini a Mondragone: scontri, folla e maxi assembramenti – video

2 settimane fa
29 Giugno 2020
di salvatore di rienzo
Assurdo Salvini a Mondragone: scontri, folla e maxi assembramenti – video

Salvini a Mondragone, Folla e assembramenti. Ciò che è accaduto a Mondragone durante la visita di Salvini ha dell’incredibile. Il leader della Lega è stato accolto nella cittadina del litorale campano da circa 5000 persone, molte delle quali manifestanti in protesta.

Eppure il sindaco della cittadina del Litorale Domizio si era appellato al senso del dovere delle istituzioni. Virgilio Pacifico, sindaco di Mondragone, aveva chiesto alla vigilia della visita che “Mondragone non diventi motivo di speculazioni e sciacallaggio politico”, proprio per la “serenità dei mondragonesi”.

 

Clima surreale a Mondragone: folla e assembramenti all’arrivo di Salvini

La cosa più assurda, come dimostrano le immagini, è l’assenza totale di misure di sicurezza a ridosso di una mini zona rossa. Salvini è giunto a Mondragone dopo i disordini legati al Covid nei palazzi Cirio, ma la sua visita ha creato probabilmente un problema ancora più grande.

Un assembramento di proporzioni assurde, scontri tra manifestanti e polizia, scene incredibili in un pomeriggio caldo e afoso anche se si fossero verificate in qualsiasi altro momento storico. Ma la manifestazione si è tenuta nell’immediata estremità di una zona rossa, in un comune dove il livello di rischio sanitario è oggettivamente più alto.

In Italia non si può andare allo stadio, sono vietati gli eventi pubblici e occorre rispettare il distanziamento sociale. Eppure, oggi a Mondragone è accaduto l’assurdo. Sulla pagina Facebook di Herald Italia la diretta completa dell’evento.

 

Salvini a Mondragone, le immagini dei maxi assembramenti

La folla incredibile della visita del Senatore Salvini a Mondragone

 

La folla a ridosso della zona rossa

 

Maxi assembramento a Mondragone

temi di questo post